06192019FREEDOM FLASH:


Calcio. Ritornano i club in europa, punti pesanti per le ultime giornate

12935374_10209437556045905_18800563_n

Dopo la sosta settimanale per dare spazio alle nazionali ripartono i maggiori campionati europei, qualcuno già chiuso, altri ancora in attesa del verdetto. Vi accompagneremo in questo finale di stagione, illustrandovi le partite della settimana.

SPAGNA: Liga

In rilievo il Classico spagnolo Barcelona – Real Madrid, con la squadra catalana che si trova a +10 dai rivali storici, match point dunque per il Barcelona, fondamentale una vittoria per il Real Madrid che non vuole farsi scappare il secondo posto, attualmento occupato dall’altra squadra di Madrid, l’Atletico. La squadra di Simeone ospita un Betis fuori dalle zone infuocate della bassa classifica, e cercherà di ripartire dopo lo scivolone dell’ultima giornata. L’Europa se la contendono in tante. Eibar – Villareal, difendere il quarto posto è la missione dei castellonensi. Seguono di conseguenza Celta Vigo, Sevilla e Athletic Bilbao le quali ospitano rispettivamente Deportivo, Real Sociedad e Granada. Lotta anche per non retrocedere il Levante di Pepito Rossi che ospita il Gijon a sole quattro lunghezze, a pari punti invece Vallecano e Getafe che si sfidano per uscire dalla zona calda della classifica.

FRANCIA: Ligue 1

In Ligue 1 il PSG è già campione di Francia da qualche settimana. I parigini ospitano il Nizza, al terzo posto, favola di questo campionato, che vuole continuare a sognare e restare in scia per conquistare l’entrata diretta in Champions League. Ad appena una lunghezza troviamo il Lione a Lorient che cercherà di non perdere la grande chance di riconquistare il terzo posto. Il Monaco nell’anticipo del venerdi ha perso contro il Bordeaux, che si trova a metà classifica, e con questa sconfitta ha riaperto la discussione sul secondo posto. Il Troyes con un piede già in Ligue 2 ospita l’Angers. Penultimo e terzultimo posto occupati da Tolosa e GFC Ajaccio che giocano rispettivamente contro St.Etienne e Caen.

INGHILTERRA: Premier League

Continua lo spettacolo in Premier League, si inizia sabato con il match all’ora di pranzo tra Aston Villa e Chelsea. Continua la lotta in vetta tra Leicester, Arsenal e Totthenam. La squadra di Ranieri sarà impegnata in casa contro il Southampton, mentre i gunners ospiteranno il Watford della famiglia Pozzo, grande sfida invece all’Anfield tra Liverpool e Totthenam. Le due squadra di Manchester, City e United abbastanza deludenti quest’anno, giocheranno rispettivamente contro Bournemouth fuori casa ed Everton all’Old Trafford. In fondo il Newcastle del neo allenatore Rafa Benitez sarà ospitato dal Norwich in una sfida all’ultimo sangue, mentre il Sunderland potrà contare sull’apporto delle mura amiche nella sfida contro il West Brom.

GERMANIA: Bundesliga

La Bundesliga si è aperta ieri con il big match tra Leverkusen e Wolfsburg. Schiacciante il 3-0 rifilato ai danni del Wolfsburg che permette al Leverkusen di raggiungere momentaneamente il quarto posto. Ancora aperto il discorso scudetto tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund che vogliono continuare le loro marce trionfali. I Bavaresi ospiteranno il Francoforte in forza per non retrocedere, analoga la situazione per il Dortmund che in casa dovrà continuare la rincorsa al primo posto contro un deludente Werder Brema. Sotto emozioni a non finire. L’Hannover ormai quasi matematicamente fuori dai giochi (perché retrocesso nella serie cadetta) ospiterà l’Amburgo, che mantiene un margine di appena 4 punti dalla zona retrocessione. A seguire le squadre sono agguerritissime perché li in fondo, dal 17° al 13° posto si lotta a distanza di un solo punto. 

Luca Bella

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.