05222018FREEDOM FLASH:


Da sx Giampiero Massolo (Esteri), Vincenzo Spadafora (Giustizia), Gian Marco Centinaio (Turismo), Laura Castelli (Trasporti), Gianluca Vago (Istruzione), Lucia Borgonzoni (Ambiente).

Governo: da Massolo a Castelli. I nomi per i primi Ministeri

Se Giuseppe Conte diventasse davvero il nuovo premier Di Maio e Salvini potrebbero anche assumere la delega di vicepremier per meglio gestire Palazzo Chigi insieme al presidente del Consiglio. Il primo punta, poi, a guidare un superministero
Salvini e Di Maio

Il Governo si farà. Sì di Salvini e Di Maio

“Credo che oggi possiamo dire che siamo di fronte a un momento storico. Abbiamo indicato il nome al presidente della Repubblica che può portare avanti il contratto di governo“, ha detto il leader di M5S Luigi Di Maio al termine
Il Leader della Lega Nord Matte Salvini ospite della trasmissione condotta da Bruno Vespa 'Porta a Porta', Roma, 27 marzo 2018. NASA/ MASSIMO PERCOSSI

Salvini e Di Maio oggi da Mattarella. C’è il nome del premier

Ultime trattative tra Lega ed M5s per il governo giallo-verde. I due movimenti sono stati convocati per il pomeriggio al Quirinale. Matteo Salvini, durante un comizio a Fiumicino e parlando dell’incontro avuto in mattinata con Luigi
Il leader della Lega Matteo Salvini

Chiusi i gazebo della Lega: 91% d’accordo a Governo con M5S

Chiusi i gazebo della Lega per sondare la base degli elettori sull’accordo di Governo con il M5S. I sì hanno raggiunto il 91% del totale. Per la Lega si tratta di un ottimo risultato, eccezionale la partecipazione all’iniziativa.
Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, con i capigruppo Anna Maria Bernini (D) e Mariastella Gelmini (S), al termine dell'incontro con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale, Roma, 5 aprile 2018.    ANSA/ETTORE FERRARI

Berlusconi, ultimo richiamo a Salvini: “Torna a casa”

Comunque vada a finire la trattativa sul governo tra M5s e Lega o il braccio di ferro tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi, il centrodestra sembra ormai destinato a finire in frantumi. Difficile, forse pressoché impossibile, che una coalizione
Blog stelle 2

M5S vota online sul contratto. Salvini: Lunedì al Quirinale

Mentre gli iscritti M5s votano online sul contratto di governo tra il Movimento e la Lega dalle 10 alle 20 di oggi, Salvini assicura che lunedì “sicuramente andremo dal presidente Mattarella per rispetto, perché comunque si chiuda
Salvini e Di Maio

Governo, stretta finale. Né Salvini né Di Maio premier

Nuovo incontro in mattinata tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini alla Camera. Con loro c’erano anche Giancarlo Giorgetti e Vincenzo Spadafora. “Penso che in serata chiudiamo il contratto. Sul premier stiamo ancora ragionando, non
LEGA M5S

Il contratto Lega-M5S (LEGGI)

Arriva poco prima delle 19 l’annuncio che il “tavolo è chiuso, il contratto di governo è completo”. Un documento (leggi) a cui si è lavorato a lungo e che è composto da una quarantina di pagine che comprendono 22 punti,
Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, durante un forum all'Ansa, Roma, 20 marzo 2018.  ANSA / ETTORE FERRARI

Sicilia, Musumeci: “Roma riconosca Statuto della Regione”

CATANIA, 16 MAG – “Cerchiamo di voltare pagina e di impostare un ragionamento nuovo. A Roma non chiediamo elemosina, né privilegi, ma solo che venga riconosciuto lo Statuto e quindi la Carta Costituzionale, che in alcuni punti
Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia

Berlusconi, “riabilitazione” definitiva. Tribunale non fa ricorso

La Procura generale infatti non ha impugnato il provvedimento del Tribunale di sorveglianza. Di fatto venerdì scorso il Tribunale aveva fatto decadere l’incandidabilità di Berlusconi e gli effetti sulla condanna della legge Severino.
Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia

Sicilia, Amministrative. Domani mini-tour di Giorgia Meloni

Giovedi 17 maggio Giorgia Meloni, presidente nazionale di Fratelli D’Italia, torna in Sicilia per sostenere la lista di Fratelli d’Italia e i candidati sindaci del centrodestra in occasione dell’evento elezioni amministrative
Rosy Bindi, presidente della Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, durante una conferenza stampa sulla relazione tra la massoneria e cosa nostra e 'ndrangheta, Palazzo San Macuto, Roma 22 dicembre 2017. ANSA/FABIO FRUSTACI

Sicilia. Arresto Montante: una talpa all’Antimafia

PALERMO, 15 MAG – Una ‘talpa’ in commissione Antimafia avrebbe riferito all’ex presidente di Confindustria in Sicilia Antonello Montante, arrestato ieri per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, il contenuto
Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini, leader dei maggiori partiti del centrodestra (Fratelli d'italia, Forza Italia e Lega).

Se si votasse oggi, Centrodestra al 42%

Oggi il centrodestra unito con la quarta gamba arriva al 42 per cento e può puntare a una maggioranza autosufficiente che renderebbe vantaggioso andare al voto entro l’autunno (così dicono i sondaggisti di Fabbrica politica e Scenari
Matteo Salvini con i capigruppo Centinaio e Giorgetti

Il Governo Lega-M5S non si farà

di Andrea Di Bella Prima Luigi Di Maio e poi Matteo Salvini. Al Quirinale, dopo le consultazioni di ieri con il Capo dello Stato, hanno parlato in quest’ordine di fronte alla stampa. Ed è anche l’ordine che ha fatto la differenza,
Salvini e Berlusconi

Salvini vede Berlusconi. Exit strategy con i Cinquestelle: “Rischio troppo alto”

Se potesse parlare direbbe che «quei due» non vanno da nessuna parte, che aveva ragione lui, che tutti i nodi stanno venendo al pettine, e infine che «Salvini rischia grosso, di farsi del male, perché la situazione può scappargli di mano».
Matteo Salvini, leader della Lega

“Governo con M5S c’è se può fare. Centrodestra resta unito”

Con la conclusione del colloquio tra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la delegazione della Lega, formata dal segretario Matteo Salvini e i capigruppo in Parlamento Giancarlo Giorgetti e Gianmarco Centinaio, al Quirinale,
salvini di maio

L’incubo del sovranismo

di Giuliano Guzzo Non appena si è concretizzata l’ipotesi di un governo a trazione grillina e leghista, fondato su una obbligatacollaborazione fra Di Maio e Salvini, si è improvvisamente materializzato – a livello istituzionale, politico
Il Centro di Udine

Udine. Al ballottaggio vince il Centrodestra con Fontanini

Dopo 15 anni di centrosinistra, Udine avrà un sindaco leghista. A strappare al Pd la storica roccaforte rossa è stato Pietro Fontanini: il candidato della Lega sostenuto da Forza Italia e Fratelli d’Italia è nuovo primo cittadino
Tiziano Renzi e Matteo Renzi

Padre e madre di Renzi rinviati a giudizio

La procura di Firenze ha fatto richiesta al Gip di rinvio a giudizio per Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell’ex premier Matteo Renzi, accusati di emissione di fatture false da parte di loro aziende. Chiesto il processo anche per
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Mattarella a Palermo per 70 anni di Corte dei Conti Sicilia

PALERMO, 10 MAG – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parteciperà domani, venerdì 11 maggio, a Palermo al convegno promosso per i 70 anni dell’istituzione della Corte dei conti in Sicilia. Il convegno si terrà
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.