05222018FREEDOM FLASH:


Il Convento di San Francesco alla Collina sulla Collina Storica a Paternò, tra gli altri oggetto di finanziamento per il totale restauro e conservazione.

Paternò, milioni di euro per opere pubbliche tra strade e ristrutturazioni

Buone notizie per Paternò. L’Ente Comunale, infatti, rientra tra i finanziamenti stanziati dal Ministero dell’Interno per il triennio 2018-2020 e riferiti a “Contributi per opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici
LEGA M5S

Il contratto Lega-M5S (LEGGI)

Arriva poco prima delle 19 l’annuncio che il “tavolo è chiuso, il contratto di governo è completo”. Un documento (leggi) a cui si è lavorato a lungo e che è composto da una quarantina di pagine che comprendono 22 punti,
06

Paternò, morto Ligresti. Ecco chi era

E’ morto a Milano l’immobiliarista Salvatore Ligresti. Siciliano di nascita, a lungo a capo della galassia assicurativa Fonsai, è stato protagonista del mondo milanese degli affari e negli ultimi anni è stato al centro anche di
Salvini e Berlusconi

Salvini vede Berlusconi. Exit strategy con i Cinquestelle: “Rischio troppo alto”

Se potesse parlare direbbe che «quei due» non vanno da nessuna parte, che aveva ragione lui, che tutti i nodi stanno venendo al pettine, e infine che «Salvini rischia grosso, di farsi del male, perché la situazione può scappargli di mano».
32267417_1713173455469262_4806190570273767424_n

Juventus vince lo scudetto

La Juventus si e’ laureata campione d’Italia per la 34/a volta, la settima di fila. I bianconeri all’Olimpico hanno pareggiato 0-0 con la Roma e ad una giornata dal termine della stagione hanno 4 punti di vantaggio sul Napoli,
32327279_1848037118592232_3112437459380600832_n

Paternò, il Giro d’Italia e l’entusiasmo della città. Oltre 20mila spettatori

Oltre venti mila spettatori hanno assistito, tra residenti, turisti e addetti ai lavori, alla carovana del Giro d’Italia per la sua tappa Caltanissetta-Enna, partita intorno alle 12:45 di ieri 10 maggio e giunta a Paternò intorno alle
Sergio Mattarella, presidente della Repubblica

Il Governo “neutrale” di Mattarella. Ecco a chi sta pensando il Quirinale

Un governo neutrale e con un premier inattaccabile. Una personalità in grado reggere il timone del Paese fino a dicembre, è l’auspicio di Sergio Mattarella, evitando di affondare tra i flutti delle tempeste parlamentari scatenate dalle
Luigi Di Maio. Sullo sfondo Matteo Salvini

Di Maio cede il manico del coltello a Salvini. Centrodestra verso pre-incarico

di Andrea Di Bella Esattamente così. Il capo politico del M5S trasformatosi da movimentista in democristianista non piace alla base del suo movimento, e gli elettori mandano un segnale dal Nord. Le elezioni regionali friulane sono tutt’altro
Alessandro Maugeri

Paternò sotto shock. Muore Alessandro Maugeri, aveva 26 anni

L’alba di questa domenica 29 aprile è amara per Paternò. Il giovane 26enne Alessandro Maugeri ha perso la vita ieri sera durante un evento che conduceva da animatore. La tragedia avvenuta questa notte (la notte tra sabato 28 e domenica
di maio

Di Maio rappresenta un pericolo per la libertà d’opinione in Italia

di Andrea Di Bella Se quelle parole le avesse pronunciate qualcun’altro, vi sarebbe certamente stata una levata di scudi interminabile e perfino patetica. Ma a pronunciare quella frase è stato il cosiddetto capo politico pentastellato,
salvini

“Governo M5S-Pd raccapricciante”

Dopo l’apertura di Martina al Movimento Cinque Stelle e i nuovi attacchi di Di Maio a Forza Italia e Berlusconi, Matteo Salvini commenta così gli ultimi sviluppi delle consultazioni del presidente della Camera, Roberto Fico: “Adesso
Luigi Di Maio, capo politico del M5S

“Pronti a Governo col Pd”

“Sono passati circa 50 giorni, abbiamo provato in tutti i modi e in tutte le forme a trovare un contratto di governo con Salvini, ma Matteo Salvini e la Lega hanno deciso di condannarsi all’irrilevanza per rispetto del loro alleato
Luigi Di Maio, candidato premier del M5S

Voto Molise, la mistificazione di Di Maio

La mistificazione di Luigi Di Maio sul voto molisano ha un solo obiettivo: indurre la maggior parte degli elettori Cinquestelle, accecati dal disgusto per la politica, a credere a numeri e a meccanismi che non hanno alcuna attinenza con la realtà.
Donato Toma

Regionali Molise, Centrodestra boom

Regionali Molise – Dati parziali SEZIONI SCRUTINATE 38/394 TOMA DONATO (CANDIDATO PRESIDENTE) 3.436 (44,12%) FORZA ITALIA 1.087 (16,13%) ORGOGLIO MOLISE 519 (7,70%) LEGA SALVINI MOLISE 508 (7,54%) POPOLARI PER L’ITALIA 384
Luigi DI Maio

Questo ragazzo ha bloccato l’Italia

di Andrea Di Bella Su una cosa fondamentale i Cinquestelle hanno sottovalutato il Paese e la politica: la mediazione. I militanti e gran parte degli eletti (oltre che la maggioranza di quei tanti elettori che hanno pensato di potersi fidare
Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia

“Con il M5S mai al Governo”

“Nessun accordo è possibile con i 5 Stelle, un partito che non conosce l’abc della democrazia, che prova invidia sociale, formato solo da disoccupati, e che rappresenta un pericolo per l’Italia”, ha dichiarato Silvio Berlusconi. “Sono
Salvini e Berlusconi

Centrodestra apre a M5S

Per il secondo giro di consultazioni, oggi Maria Elisabetta Alberti Casellati ha convocato prima i leader di Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia. I tre sono arrivati insieme a Palazzo Giustiniani e si sono intrattenuti con al presidente
casellati

Casellati premier esplorativo per Esecutivo Centrodestra-M5S

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito al presidente del Senato Alberti Casellati un mandato esplorativo per sondare le forze del Centrodestra e il M5S e comprendere se vi sono le condizioni per porre le basi per un nuovo
Giuseppe Gennuso

Sicilia, arrestato deputato Gennuso

SIRACUSA, 16 APR – Il parlamentare regionale siciliano Giuseppe Gennuso, 65 anni, della lista di centrodestra Popolari ed Autonomisti, è stato arrestato questa sera dai carabinieri del comando provinciale di Siracusa con l’accusa
Matteo Salvini, leader della Lega

Governo, Salvini: “Mai col Pd. Di Maio sul centrodestra rispetti il voto”

“Io dialogo con tutti. L’unico punto fermo è che non dialogo con il Pd. A Calenda dico, mamma mia! Un governo con chi ha approvato la Fornero o vuole gli immigrati che cosa potrebbe fare?”. Così il leader della Lega boccia
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.