04242018FREEDOM FLASH:


digital-audience

Dall’ISIS a Tiziana, se internet ci cattura serve l’esorcista

di Valerio Musumeci Chissà se Padre Amorth, che da vivo lamentava lo sfruttamento indebito della propria immagine sui social network – «Addirittura vi sono pagine Facebook che io non ho mai curato e di cui non sono responsabile e nelle
omran-aleppo-siria-ansa

Omran ha già sofferto abbastanza, non strumentalizzatelo

di Giuliano Guzzo Più passano i giorni e più si moltiplicano, nel mondo, i dubbi sull’autenticità o comunque sui retroscena delle immagini che ritraevano il piccolo Omran, il bambino siriano coperto di sangue e reduce dalle macerie conseguenti
Rimini_stand_Shalom_Madonna

Meeting di Rimini, CL censura la Madonna. E non si dica che è colpa dell’Islam

di Giuliano Guzzo I fatti, anzitutto. Sul sito internet del quotidiano Repubblica viene diffuso un filmato girato al Meeting di Rimini, precisamente allo stand della casa editrice Shalom, nel quale si vede e si ascolta una signora intenta a
maxresdefault

Il Nulla arma il terrorismo. Parola di (infiltrato) jihadista

di Giuliano Guzzo Il terrorismo islamista non è certamente nato in Europa, ma quello che insanguina il Vecchio Continente è, per molti versi, prodotto dell’incontro fra nichilismo occidentale e fondamentalismo religioso, due distinti estremismi

Perché l’Isis è funzionale ai progetti dei massoni mondialisti

di Francesco Maria Toscano I padroni sono indispettiti perché il popolino non si beve più senza discutere tutte le frescacce che i mezzi di comunicazione propinano in nome della “libertà di stampa e di espressione”. La libertà di stampa
papa_aereo

Papa Francesco: “Ingiusto dire che Islam è terrorista. Integralisti anche tra i cattolici”

di Redazione Riportiamo il testo della conferenza stampa tenuta da papa Francesco durante il viaggio di ritorno dalla Giornata Mondiale della Gioventù in Polonia. Molti i temi all’ordine del giorno: terrorismo, questione turca, rapporto
de-cherg

Padre nostro, di tutti e due

In seguito alla barbara uccisione di padre Jacques Hamel, assassinato in Francia pochi giorni fa, torna prepotentemente alla ribalta il tema del martirio come ultima resistenza alla violenza e alla morte portate da qualcuno. Pubblichiamo allora
2016-07-26T141039Z_1876692783_LR1EC7Q13DHOL_RTRMADP_3_EUROPE-ATTACKS-FRANCE (1)

La fede è il primo vero antidoto al virus del terrore

di Giuliano Guzzo In questa angosciante estate, quasi quotidianamente insanguinata da atti di terrorismo, c’è un termine, che è anche un concetto, al quale una certa parte del mondo culturale e politico europeo ricorre con notevole frequenza
Erdogan-1024x578-1446221786

Turchia. Il golpe contro Erdogan è stato appoggiato dagli americani?

di Francesco Maria Toscano Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza nel mare magnum della disinformazione programmata che avvelena i nostri tempi. Allora, il 14 luglio il solito estremista islamico a Nizza compie l’ennesima strage in barba
terra-sole-e-luna-6e30f87b-c0fb-4e33-aba6-e5917795a992

ISIS, secondo l’Imam la Terra è ferma. Povero Galileo (di nuovo)

di Giuliano Guzzo La Terra è ferma e non ruota attorno al Sole. Questo sostiene, in un video diffuso anche su YouTube, un imam saudita, tale Sheikh Bandar al-Khaibari, che i media presentano come un “teologo dell’Isis”. Posto che, più
ISIS-flag-014 (1)

Strage di Nizza, colpa della religione? No, del nichilismo

di Giuliano Guzzo Il teorema che voleva Mohamed Lahouaiej Bouhlel, il trentunette responsabile della strage di Nizza della settimana scorsa, in preda alla follia, si sta letteralmente sciogliendo come neve al sole. Non perché al volante di
sposi

Scappare dalla morte per trovare la morte

di Valerio Musumeci Se Emmanuel fosse vivo – invece è morto, è rimasto ucciso in una rissa di cui ancora non si è capito nulla, se non che si è consumata tra lui e alcuni abitanti della città di Fermo, dove viveva con la moglie –
holy-book-islam-called_e8e735e28094ce3e

Dacca, l’Islam «moderato» e il politicamente corretto estremo

di Giuliano Guzzo Hanno fatto irruzione armati all’Holey Artisan Bakery di Dacca, locale frequentatissimo da occidentali, hanno separato i musulmani dagli altri ed hanno iniziato a sgozzare tutti gli altri, rei di non esserlo e di non saper
ISIS-Flag

L’ISIS non vuole le persone down. E l’Europa?

di Giuliano Guzzo La panna montata della retorica occidentalista – tornata di tendenza dopo le stragi parigine – va assaporata in fretta, il più in fretta possibile. Altrimenti, come accade anche alla migliore delle panne montate, c’è
tricolore-unita-italia-672x351

Perché «civiltà», «identità» e «patria» sono diventate parolacce

di Giuliano Guzzo Forse non ve ne siete accorti, o forse sì, ma civiltà, identità e patria sono ormai diventate – da ordinarie che erano – parole bruttine, termini da pronunciare sottovoce e comunque da impiegare con cura estrema, pena
isis

Polizia belga: “In arrivo terroristi dalla Siria, noi e la Francia nel mirino”

di Redazione Terroristi, ancora. Ma stavolta provenienti dai luoghi del terrore, dalla Siria che del Califfato è tana: qualcosa starebbe muovendosi nel disegno nero dell’ISIS e dei suoi sponsor palesi e occulti. Lo dicono fonti di polizia
125428

#Satira: ISIS, il califfato del terrore che sa tagliare le teste ma non la barba

di Redazione Premetto di non voler prendere in giro i fratelli musulmani, e di avere molta stima per la loro religione: dico questo per non essere frainteso ed evitare che un domani dobbiate mettere il “Je suis …” col mio
92def18cad2ece19c3779fdbbe49d3d6-ku0B-U1080745292306O9D-1024x576@LaStampa.it

La strage di Orlando, l’ISIS e la nostra (brutta) fine

di Giuliano Guzzo Strage di Orlando. In breve, abbiamo Obama che, parlando alla nazione, commenta l’accaduto senza mai nominare l’ISIS (che pure ha rivendicato l’attacco e a cui Omar Mateen, il responsabile dell’orrore, aveva giurato
papa-francesco-in-ginocchio

Mentre tutto cade papa Francesco invita a rialzarsi

di Valerio Musumeci Si sono dovute ascoltare, durante questa Pasqua macchiata di sangue – attentati a Bruxelles il 22 marzo, la strage dei bambini a Lahore il 27, il sacerdote cristiano Thomas Uzhunnalil che sarebbe stato ucciso in Yemen
image

La tragedia dei vivi che scrivono dei morti

di Valerio Musumeci «Ognuno sta solo sul cuor della terra / trafitto da enorme dolore: / ed è subito Facebook». Così forse Salvatore Quasimodo avrebbe adattato i suoi versi immortali se fosse vissuto al giorno d’oggi. Alla settimana scorsa,
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.