04242018FREEDOM FLASH:


Siracusa, dal 10 marzo al 31 ottobre mostra su Leonardo

fffff

SIRACUSA – Dopo il grande successo riscosso lo scorso anno, dal 10 marzo i locali dell’ex Convento del Ritiro apriranno nuovamente le porte al genio di Leonardo da Vinci. Viaggio tra le macchine di Leonardo. Il coraggio dell’impossibile è il titolo della mostra promossa dall’associazione culturale Leonardo da Vinci arte e progetti, in collaborazione con il Museo Internazionale sulle Macchine di Leonardo da Vinci di Firenze ed il Comune di Siracusa. Il percorso espositivo, organizzato e curato da Maria Gabriella Capizzi (ideatrice del progetto), ricalca attraverso le invenzioni leonardiane il nuovo modo di concepire l’uomo e il mondo, tipico del periodo rinascimentale. Il museo ospiterà al proprio interno cinque teche di anatomia e un corpus di macchine dalle grandi dimensioni, ricostruite fedelmente sulla base dei codici vinciani del laboratorio della famiglia Niccolai Artisans of Florence.

Ad attendere i visitatori, quarantacinque modelli interattivi e funzionanti, accreditati dal prof. Carlo Pedretti, esperto dei codici vinciani nonché direttore del centro Armand Hammer dell’Università della California e collaboratore presso la sede europea dell’Università di Urbino, in Italia. La mostra sarà suddivisa in due settori: uno riservato al genio universale di Leonardo ed un altro (accessibile da giugno) dedicato alla figura e alle creazioni di Archimede. Ad attendere i più piccoli, uno spazio creato ad hoc per dar libero sfogo alla creatività e all’ingegno personali, chiamato Wleonardo! Wleonardo! è un progetto didattico indirizzato a bambini e ragazzi di tutte le età, sviluppato dal Museo Leonardo da Vinci Firenze. La finalità del progetto è quella di creare un’immagine di Museo innovativa e divertente. Nelle sale regna il rumore delle macchine in funzione, le risa dei bambini e lo stupore degli adulti nel poter toccare ciò che di norma è vietato. Nei laboratori Wleonardo! i più piccoli comprenderanno i materiali grezzi che costituiscono le macchine, il funzionamento base della meccanica, i rudimenti della fisica e delle discipline scientifiche, per non dimenticare l’importante approccio con l’aereodinamica, di cui Leonardo ne è il padre. Le attività manuali si concretizzano nella ricostruzione dei modelli esposti, in scala largamente ridotta, nella libertà di poter disegnare e abbozzare ciò che hanno visto. L’esposizione inizierà il 10 marzo e chiuderà i battenti il 31 ottobre. Il museo, sito in via Mirabella 31 ad Ortigia (Siracusa), sarà aperto tutti i giorni dalle ore 10:30 alle ore 20:00.

SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO IN PDF

Per informazioni: www.leonardodavinciarteprogetti.com

unnamed (15)

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.