06192019FREEDOM FLASH:


Euro 2016, Italia-Spagna 2-0. Chiellini e Pellé piegano le Furie Rosse di Spagna

chiellini-cropped_c67vz0fu9vme1gycsvr5xrikp

di Luca Barbirotto


Emozioni infinite questo pomeriggio a Saint Denis dove la Nazionale Italiana di Antonio Conte ha battuto per 2-0 gli Spagnoli di Iniesta e compagni, al termine di una partita che ha visto gli Azzurri disputare una gara intensa ma con molte occasioni sciupate, sopratutto nel secondo tempo. È il 4′ minuto quando Pelle’ stacca di testa un pallone che De Gea spinge a lato della porta. Ancora Italia in avanti, questa volta con Giaccherini che con una splendida rovesciata mette i brividi a De Gea. Palla deviata che accarezza il palo. Ci pensa Giorgio Chiellini a sbloccare il risultato al 33′ del primo tempo: approfittando di un calcio di punizione di Eder spinge in rete un rimpallo facendo impazzire di gioia uno stadio colorato di azzurro. Si va al riposo sul 1-0 per gli uomini di Conte.

Al secondo tempo l’Italia ha molte occasioni goal che non riesce a finalizzare al meglio – forse con un po’ di nervosismo – con Eder e Giaccherini non molto cinici sotto porta. Gli spagnoli non si arrendono e impegnano diverse volte Gigi Buffon, ma il portiere azzurro risponde con tre super parate di mestiere. Si giunge al 90′ con la terna arbitrale che concede 4 minuti di recupero, utili per permettere a Graziano Pelle’ per firmare il 2-0 che rappresenta il passaggio ai quarti di finale dove l’Italia affronterà la temutissima Germania. Partita importante caratterizzata da una grande intensità sia fuori che dentro il campo: ora non resta che gioire per questo strepitoso successo e sperare di compiere un’altra grande impresa contro i tedeschi di Joaquim Loew.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.