Paternò, opposizione in giunta: Mangano prende tempo e non smentisce

Sharing is caring!

unnamed (7)Dichiarazione di qualche minuto fa del sindaco di Paternò, Mauro Mangano, in merito al rimpasto di giunta e alla probabilità che l’opposizione possa prendere parte ad una nuova giunta municipale. Ha dichiarato Mangano: “Nessuna decisione definitiva è stata al momento presa, né in merito agli assessori che lasceranno il loro incarico né su chi li sostituirà, ma sono ancora in atto delle discussioni, in seno alla maggioranza, per delineare il futuro della Giunta municipale. Tutti gli assessori hanno espresso con chiarezza la propria disponibilità a rinunciare alla delega, dimostrandosi molto sensibili  e mettendo al primo posto il bene della città. Per quanto riguarda i nomi dei nuovi assessori e la loro provenienza da questo o quell’altro gruppo politico – continua Mangano – nulla è stato ancora deciso. Per ora siamo concentrati sulle azioni da intraprendere nel breve periodo per il bene di Paternò, che riguardano innanzitutto la chiusura del bilancio di previsione e la redazione del piano sui rifiuti. I nomi e le poltrone – conclude il sindaco – sono problemi di secondaria importanza”.

Mauro Mangano non smentisce l’ingresso di frange dell’opposizione consiliare paternese nella sua giunta di centrosinistra, né ha smentito ed anzi ha confermato quanto Freedom aveva già anticipato venerdì scorso, cioè il fatto che i componenti della sua giunta hanno dato disponibilità a dimettersi. Venerdì abbiamo anche anticipato anche i nomi dei sue assessori che starebbero per lasciare volontariamente la giunta, cioè Flavia Indaco e Salvatore Galatà, anche questa una indiscrezione che non è stata smentita.

Leave a Reply

Submit Comment
*
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.