03192019FREEDOM FLASH:


“L’italia è in pericolo. Ovunque Centrodestra è maggioranza”

La lealtà verso gli alleati, per Silvio Berlusconi è sacra. «Non mi sono mai sentito in competizione con Salvini o Meloni. I nostri avversari sono i partiti politici fuori dal perimetro del centrodestra, il Pd da un lato e i 5Stelle dall’altro», dice il leader di Forza Italia al Quotidiano del Sud.

Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia

Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia

Parla delle campagne per le elezioni regionali, in cui si è speso per candidati-governatori di Lega e Fdi (vedi Abruzzo e Sardegna) come per i suoi, ma pensa anche al quadro nazionale perché il voto locale dice che «ovunque il centrodestra unito rappresenta la maggioranza degli italiani». La coalizione sfiora il 50% dei consensi e Fi è in crescita al 12,5%, per l’ultimo sondaggio Tecnè e sul sito del partito azzurro si sottolinea che gli elettori vogliono il centrodestra al governo. Berlusconi insiste sull’unità dell’alleanza, «altrimenti nessuno di noi, neanche il più forte, ha la possibilità di vincere». È un avvertimento a Matteo Salvini, legato al patto con i pentastellati malgrado le divisioni, ma anche a Giorgia Meloni, impegnata nella costruzione di una nuova formazione sovranista.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.