05242019FREEDOM FLASH:


Enna. In carcere per reati in materia di stupefacenti commessi a Roma e Terni

Gaetano Santangelo

Gaetano Santangelo

Nella mattina di mercoledì, personale della Squadra Mobile di Enna, diretta dal V.Q.A. Dr. Gabriele PRESTI, e del Commissariato di P.S. di Piazza Armerina, diretto dal Comm. Capo Dr. Sergio CARRUBBA, ha proceduto a dare esecuzione all’ordine di carcerazione a carico di SANTANGELO Gaetano, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Perugia, dando così esecuzione alla sentenza di condanna definitiva alla pena della reclusione per anni quattro e mesi undici a carico del SANTANGELO, riconosciuto colpevole dei reati di cui agli artt. 81, co. 2, c.p. e 73 D.P.R. 309/90. Il SANTANGELO, era stato condannato ad una pena originaria di anni 6 e mesi 6 per reati in materia di stupefacenti commessi a Roma e Terni nel 2003, pena da cui però sono stati detratti i periodi di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari. Lo stesso, dopo gli adempimenti di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Enna per espiare la pena della reclusione per anni quattro e mesi undici.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.