02182020FREEDOM FLASH:


M5S, MUORE CASALEGGIO

Gianroberto Casaleggio al termine dell'incontro con i gruppi alla Camera del Movimento 5 Stelle  a Roma il  19 dicembre 2013 ANSA/ANGELO CARCONI

Gianroberto Casaleggio al termine dell’incontro con i gruppi alla Camera del Movimento 5 Stelle a Roma il 19 dicembre 2013 ANSA/ANGELO CARCONI

«Questa mattina è mancato Gianroberto Casaleggio, il cofondatore del MoVimento 5 Stelle. Ci stringiamo tutti attorno alla famiglia», è il commento apparso sul blog di Beppe Grillo e accompagnato dal saluto-hastag #CiaoGianroberto. «Gianroberto ha lottato fino all’ultimo», si legge ancora nel post accompagnato da una citazione del guru del M5s: «Sono un comune cittadino che con il suo lavoro e i suoi (pochi) mezzi cerca, senza alcun contributo pubblico o privato, forse illudendosi, talvolta anche sbagliando, di migliorare la società in cui vive». Parole tratte da una lettera di Casaleggio del 2012 uscita sul «Corriere della Sera del 30». Subito dopo la diffusione della notizia si sono moltiplicati, sui social, i messaggi di ricordo e cordoglio. Ovviamente Grillo è stato tra i primi a rendere omaggio a Casaleggio. «Solo da oggi forse inizieremo tutti a capire l’importanza, la lungimiranza e la visione di Gianroberto Casaleggio», dice il leader del M5S attraverso un retweet.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.