01282020FREEDOM FLASH:


Paternò, centinaia di visitatori al Presepe Vivente dello storico quartiere “Gancia”

Una fila interminabile, che è iniziata a partire dalle ore 17 di ieri pomeriggio per diventare una vera e propria serpentina umana che arrivava fino a Piazza Santa Barbara. Un presepe vivente ordinato e composto, realizzato dai giovani della parrocchia Santa Maria dell’Alto a Paternò nel quartiere “Gancia”. Ordinata e composta anche la fila di centinaia di paternesi e non, che a gruppi da venti o trenta venivano fatti camminare tra vie e vicoli di una Paternò che forse in pochi conoscono. Molti infatti sono stati i giovani che hanno riscoperto una Paternò antica, il vero centro storico della città. La storia della nascita di Gesù Bambino descritta in scene animate dai giovani del gruppo parrocchiale. Giovani bravi e volenterosi che anche questa volta non hanno fatto mancare il loro apporto ad una iniziativa senza dubbio meritevole di attenzione, e che quando realizzata calamita l’attenzione di tutta la comunità. Alle ore 20 erano ancora circa in 500 le persone che silenziosamente attendevano il loro turno. Di seguito alcuni scatti che abbiamo realizzato durante la nostra visita al Presepe Vivente del quartiere “Gancia”.

presepe vivente 01

presepe vivente 02

presepe vivente 03

presepe vivente 04

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.