Niente caffè al bar né skipass in zona arancione senza Super Green pass

Sharing is caring!

Fino alla zona arancione non sono previste limitazioni per chi ha il Super Green pass. Arriva la conferma con la pubblicazione della tabella del governo sulle nuove regole anti-Covid in vigore da lunedì 6 dicembre a sabato 15 gennaio. In dieci pagine e tredici sezioni, la guida fa luce su alcuni punti che erano rimasti in sospeso, spiegando punto per punto le attività consentite con Super Green pass, con Green pass base o senza certificazioni nelle varie zone di rischio.

Tutto quello che c’è da sapere:

Mezzi di trasporto pubblico – Non ci sono differenze tra zona bianca, gialla e arancione: in tutte e tre le situazioni sono consentiti i viaggi in aereo, treno, nave, traghetto, autobus, pullman, tram e metro a chi ha almeno il Green pass base. Su taxi e Ncc, invece, si può salire anche senza Green pass.

Spostamenti – Qui qualche differenza c’è. In zona bianca e gialla non ci sono restrizioni per nessuno: si può entrare e uscire da comune o regione liberamente. In zona arancione è consentito uscire dal proprio comune con mezzo proprio solo se si ha almeno il Green pass base o in caso di lavoro, salute o necessità. Unica eccezione: dai comuni con massimo 5.000 abitanti si può sempre andare verso altri comuni entro 30km (a parte il capoluogo di provincia).

Istruzione – Non serve il Green pass per entrare a scuola fino alle superiori e agli istituti tecnici compresi. Serve invece almeno il Green pass base per segure le lezioni in università, in zona bianca, gialla e arancione.

Ristorazione – In zona bianca, gialla e arancione il consumo ai tavoli interni di bar e ristoranti è consentito solo a chi ha il Super Green pass. I tavoli all’aperto e il bancone sono accessibili senza Green pass solo in zona bianca e gialla, in arancione obbligo di Super Green pass anche qui.

Eccezioni ristorazione – Nelle tre le zone è consentito l’accesso con Green pass base a tutte le mense e ai ristoranti delle strutture ricettive riservati esclusivamente ai clienti delle strutture.

Spettacoli, musei, stadi – Come anticipato, teatri e cinema, così come discoteche e stadi, sono consentiti esclusivamente a chi ha il Super Green pass, a prescindere dal colore della regione. Mostre e musei invece sono aperti anche a chi ha il Green pass base, ma solo in zona bianca e gialla, mentre in arancione serve il Super Green pass.

Impianti sciistici – Anche in questo caso, come per la ristorazione, le misure più restrittive sono in zona arancione: qui l’acquisto di skipass è consentito esclusivamente a chi ha il Super Green pass. TgCom24

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.