Paternò. Richiamo del consigliere Cunsolo ai giornalisti: “Maggioranza ignorata”

Sharing is caring!

Tonino Cunsolo, consigliere comunale di maggioranza a Paternò.

Dura presa di posizione questa mattina da parte del consigliere comunale paternese di maggioranza Tonino Cunsolo (Paternò On) che dalle colonne dei suoi canali social ha fatto trapelare tutta la sua amarezza nei confronti di alcuni operatori dell’informazione che esercitano nella città di Paternò (senza però citare nessuno).

Queste le parole di Cunsolo: “Da consigliere comunale di maggioranza a Paternó, continuo a non spiegarmi un certo atteggiamento pretestuoso da parte di alcuni addetti all’informazione che operano in questa città. Ammetto di essere sempre più stupito e a tratti amareggiato dal come vengono rappresentati fatti e avvenimenti pubblici della nostra città, prendendo spunto da dichiarazioni in alcuni casi false, rese talvolta anche da ex politici oppositori di questa Amministrazione e di chi la rappresenta, cui viene fornita una ribalta davvero incredibile senza che gli esponenti della maggioranza – tranne che in alcuni sporadici casi – vengano di volta in volta sentiti per opportune repliche. Praticamente in tutte le vicende cittadine i consiglieri di maggioranza non vengono assolutamente interpellati, viene data voce a tutti tranne che noi. Reputo tutto questo davvero anti-etico e deontologicamente deplorevole”.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.