Paternò, Laura Bottino si dissocia dal manifesto sull’IRPEF

Sharing is caring!

10561738_568185409953165_9123196348668845409_nA seguito della votazione sulla addizionale IRPEF, il presidente del consiglio comunale Laura Bottino, essendo apparsa tra i firmatari, ha preferito precisare a mezzo comunicato stampa. Dichiara Bottino: “In riferimento al manifesto circolato nei giorni scorsi sull’aumento dell’addizionale IRPEF nel nostro comune, e notando come sia apparso il mio nome inseguito alla mia posizione assunta con l’espressione del voto negativo alla delibera nella seduta del 30 settembre scorso, confermo la mia legittima posizione politica ma ritengo tuttavia  inopportuno che la firma del Presidente del Consiglio possa essere presente in un manifesto contro altri Consiglieri Comunali, soprattutto perché questa Presidenza ha sempre tutelato l’intero Consiglio Comunale e  le sue prerogative e continuerà a farlo, a prescindere dalle proprie opinioni rispetto all’attuale contesto politico amministrativo”.

Leave a Reply

Submit Comment
*
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.