Usa, Trump ammette la sconfitta: “Ci sarà nuova Amministrazione”

Sharing is caring!

Il presidente USA uscente, Donald Trump, di spalle alla Casa Bianca.

La Camera americana potrebbe procedere a un voto sugli articoli per l’impeachment di Donald Trump la prossima settimana se il vicepresidente Mike Pence non invocherà il 25/o emendamento. Lo afferma la deputata democratica Katherine Clark, assistente della speaker della camera, Nancy Pelosi. Un agente della polizia del Congresso è morto in seguito alle ferite riportate durante l’assalto dei fan di Donald Trump a Capitol Hill. Lo ha reso noto la polizia. L’agente Brian Sicknick stava “rispondendo alle rivolte di mercoledì 6 gennaio al Campidoglio ed è stato ferito mentre si opponeva fisicamente ai manifestanti – si legge in una nota -. Tornato in caserma è poi crollato. Portato in ospedale è però morto in seguito alle ferite”.

Intanto Donald Trump, per la prima volta dopo settimane e settimane di tentativi per ribaltare l’esito del voto, riconosce la sconfitta elettorale, pur senza mai citare Joe Biden. “Il Congresso ha certificato i risultati delle elezioni. Una nuova amministrazione sarà inaugurata il 20 gennaio. Il mio obiettivo ora è quello di assicurare una transizione dei poteri tranquilla e ordinata”. 

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.