Madonna, arriva il film autobiografico

Sharing is caring!

Una carriera quasi quarantennale che è andata oltre la musica. E’ la storia di Madonna e sarà lei stessa a raccontarla il un film autobiografico di cui è co-autrice e regista. Del progetto faranno parte anche la sceneggiatrice Diablo Cody (vincitrice di un Oscar per Juno), al secolo Brook Maurio, la produttrice Amy Pascal e la Universal. La notizia è stata annunciata dalla stessa Madonna su social media. “Voglio parlare – ha detto – di questo incredibile viaggio in cui la vita mi ha portato come artista, musicista, ballerina e essere umano nel tentativo di farsi strada in questo mondo. Il focus di questo film sarà sempre la musica. La musica mi fa andare avanti e l’arte mi tiene viva. Ci sono tante storie non dette e chi meglio di me può raccontarle?”.

La material girl ha fatto ‘irruzione’ sulla scena musicale negli anni ’80 e si è guadagnata una reputazione come la regina del pop balzando in testa alle classifiche con brani come Like a Virgin, True Blue e Like a Prayer. In essi ha infranto tabù parlando di sesso e religione, razza e consolidando se stessa come un’icona femminista. Ha lavorato anche come attrice in film Desperately Seeking Susan, Dick Tracy, A League of Their Own ed Evita.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.