Paternò, c’è il primo caso di Coronavirus

Sharing is caring!

“Purtroppo, con profondo rammarico, registriamo a Paternò il primo caso positivo di #Coronavirus. Un motivo in più per rispettare le regole e rimanere a casa. Chiedo ai miei concittadini grande senso di responsabilità e nel frattempo formulo al nostro concittadino un augurio di pronta guarigione dal profondo del mio cuore”. E’ stato l’annuncio del sindaco di Paternò Nino Naso a sbloccare la frenesia durata per tutta la giornata di ieri. Le voci si sono rincorse sulle chat private di mezza città, i giornali hanno premuto per tutto il pomeriggio in cerca di una conferma. Una conferma che è arrivata alla fine dal primo cittadino. Anche Paternò ha il suo caso positivo di Coronavirus. Attualmente, sembrerebbe che l’interessato sia un cittadino di sesso maschile. Per rispetto nei confronti della privacy dell’interessato, Freedom non fornirà nessun altro dettaglio. Adesso è indispensabile la massima cautela ed un inasprimento delle misure di sicurezza: restare a casa e uscire solo per motivi di comprovata gravità e con mascherina.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.