Paternò, 146mila euro per il rifacimento di Viale dei Platani

Sharing is caring!

I consiglieri comunali Tonino Cunsolo e Rosanna Lauria.

I consiglieri comunali Tonino Cunsolo e Rosanna Lauria, primi firmatari dell’emendamento.

Sono stati i consiglieri Tonino Cunsolo e Rosanna Lauria, in sede di approvazione di bilancio in Consiglio Comunale, a presentare un emendamento per uno stanziamento di 200mila euro (poi diventati 146mila per il maggior ribasso) per il rifacimento di Viale dei Platani a Paternò. Emendamento sposato da gran parte dei consiglieri comunali e che adesso ha prodotto i suoi effetti per tramite della procedura di affidamento diretto della manutenzione straordinaria del manto stradale di Viale dei Platani. L’emendamento ha rafforzato le intenzioni dell’Amministrazione che, per iniziativa degli assessori Ignazio Mannino e Luigi Gulisano, e con in testa il sindaco Nino Naso, aveva già previsto interventi straordinari in più punti della città.

La ditta aggiudicataria è TS ASFALTI srl, accolta con il massimo ribasso per una percentuale del 33,25% rispetto alla proposta iniziale. Esprimono soddisfazione i consiglieri Cunsolo e Lauria: “Finalmente daremo una risposta concreta a chi da tempo sollecita interventi di manutenzione in questa parte della città. Ringraziamo chi ha votato con noi in Consiglio questo provvedimento, l’Amministrazione tutta e gli uffici preposti”. L’impegno di spesa è conseguente alla convenzione per le misure di compensazione e riequilibrio ambientale legate all’elettrodotto a 380 kV “Paternò – Priolo”, realizzato da Terna Spa, che per questi interventi erogherà al Comune di Paternò 740 mila euro che potranno essere utilizzati per la realizzazione di opere infrastrutturali e interventi di riqualificazione urbana in aree o edifici di proprietà comunali.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.