04212019FREEDOM FLASH:


Grande Fratello Vip. Cecchi Paone: “Messo qui da Berlusconi”

Alessandro Cecchi Paone

Alessandro Cecchi Paone

Una chiamata dall’alto, anzi dal più alto in grado. Alessandro Cecchi Paone, l’uomo che in occasione della prima edizione del Grande Fratello condotto da Daria Bignardi si scagliò contro i reality show, ha confessato – secondo quanto riportato – ai coinquilini di non aver sostenuto alcun provino, ma di esser stato cooptato nientemeno che dalla viva voce di Pier Silvio Berlusconi: “Io non ci pensavo proprio al GFVip, ma venerdì mi ha telefonato Pier Silvio Berlusconi in persona e mi ha detto che aveva assolutamente bisogno di me. È stata una sua decisione. Non potevo non accettare. Adesso sono qui e sto benissimo con voi”. La telefonata dell’Amministratore delegato e vicepresidente di Mediaset sarebbe arrivata solo il venerdì precedente al suo ingresso. Lusingato dalla telefonata d’emergenza (c’era bisogno di linfa nuova e viva per rianimare questa edizione, nda) Cecchi Pa(v)one ha varcato la porta del GF lunedì scorso 22 ottobre. 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.