Ucraina. Zelensky: “Pronto a compromessi. Mio obiettivo è fine della guerra”

Sharing is caring!

“In ogni trattativa il mio obiettivo e’ porre fine alla guerra con la Russia. E sono anche pronto a determinati passi. Si puo’ arrivare a dei compromessi ma questi non devono rappresentare un tradimento del mio Paese”. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un’intervista alla Bild on line. “Anche la controparte deve essere pronta a muoversi, percio’ si chiamano compromessi. E solo cosi’ possiamo uscire da questa situazione. Dei dettagli non posso ancora parlare”. “Non abbiamo ancora avuto un contatto diretto fra presidenti. Solo dopo colloqui diretti fra i due presidenti possiamo chiudere questa guerra”, ha concluso.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.