09222018FREEDOM FLASH:


Post choc dell’assessore su Salvini: “sedia elettrica abolita”

1536596684-lapresse-20180910181504-27243922Il commento choc è stato pubblicato a calce di un video di Matteo Salvini, quello in cui il ministro dell’Interno in diretta Facebook mostrava quanto contenuto nella lettera arrivata dalla procura.

Quell’avviso che lo avvertiva di essere indagato per sequestro di persona aggravato in relazione al caso della Diciotti.

“Sei fortunato che la sedia elettrica è stata abolita, signor ministro“, ha scritto – come riporta il Gazzettino – Valentina Pavan, assessore all’Istruzione del comune di San Stino di Livenza, retto dal centrosinistra. Immediata è arrivata la reazione della Lega, che ha immediatamente stigmatizzato quanto successo.

Il post, come rivela il Gazzettino, è stato poi rimosso dai social. Ma il quotidiano locale ne conserva traccia (guarda qui).

“Mi pare si stia montando un caso sul nulla – ha commentato il sindaco della cittadina, Matteo Cappelletto – Un commento fuori luogo sicuramente, ma che nulla ha a che vedere con il lavoro e l’impegno dell’assessore. Se ci si appiglia su questo significa che a San Stino problemi più gravi non ce ne sono e la Lega non sa dove parare…”.

IlGiornale

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.