Terremoto di magnitudo 3.9 nel Reggiano

Sharing is caring!

Un vecchio sismografo, ancora in uso, riporta su uno dei tracciati il terremoto che oggi ha colpito le coste dell'Austalia di magnitudo 6.9 della scala Richter, nella sala sismica dell' Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a Roma oggi 10 maggio 2011. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Un vecchio sismografo, ancora in uso, riporta su uno dei tracciati il terremoto che oggi ha colpito le coste dell’Austalia di magnitudo 6.9 della scala Richter,

ROMA, 21 AGO – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 2:33 in provincia di Reggio Emilia. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro 3 km a nord di Bagnolo di Piano.  Il terremoto è stato distintamente avvertito dalla popolazione, ma al momento non si segnalano danni a persone o cose.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.