Paternò, crolla ascensore in Comune. Il vicesindaco: “Mi dispiace”

Sharing is caring!

berretta-e-feltri-1In merito all’incidente avvenuto quest’oggi, causato dal guasto di uno degli ascensori del Palazzo Comunale di Paternò, nel quale sono rimaste coinvolte due donne, il vicesindaco di Paternò, Carmelo Palumbo, dichiara: «Sono andato personalmente a trovare le due signore in ospedale, per le quali, per fortuna, sembra non ci siano state gravi conseguenze. Siamo profondamente dispiaciuti per l’accaduto e sia io che il sindaco e il resto della Giunta esprimiamo verso di loro tutta la nostra solidarietà e rivolgiamo i migliori auguri di un pronto recupero. Già nei minuti successivi all’incidente – continua Palumbo – abbiamo allertato prontamente i tecnici che si occupano della manutenzione dell’impianto, secondo i quali a causare l’incidente sarebbe stato il malfunzionamento dell’elettro-freno dell’ascensore, che garantisce una velocità di discesa costante». Da una prima analisi effettuata dagli addetti, l’ascensore non sembra avere particolari problemi, ma in ogni caso gli operai hanno provveduto a sostituire il sistema frenante dell’impianto.

«Il sistema frenante di sicurezza che impedisce il collasso dell’ascensore ha funzionato perfettamente – evidenzia ancora Palumbo – con l’ascensore che è sceso solo qualche centimetro al di sotto del piano terra. Per fortuna tutto si è risolto con un grande spavento, ma in via precauzionale il responsabile della sicurezza ha vietato l’uso di tutti e tre gli ascensori del palazzo e predisposto una revisione straordinaria degli impianti, che non saranno utilizzabili fino a quando l’esame non sarà effettuato».

COMUNICATO STAMPA

Leave a Reply

Submit Comment
*
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.