04262019FREEDOM FLASH:


Salvini: “Gli italiani al freddo in tenda, i clandestini al caldo in hotel”

LAPR0374

Da tre giorni nevica senza sosta, decine di migliaia di persone sono rimaste senza acqua e senza elettricità. L’Abruzzo è sicuramente la Regione più colpita, ma l’emergenza neve preoccupa soprattutto i terremotati che vivono nelle tende della Protezione civile. “Che qualcuno si occupi dei diritti dei migranti da mattina a sera e si dimentichi degli italiani sotto la neve – ha commentato Matteo Salvini all’Agenzia Vista – mi sembra francamente incredibile”.

L’emergenza del sisma si aggiunge a quella del maltempo che sta colpendo in queste ore i centri interessati dal terremoto. “L’emergenza ora non è il terremoto, che comunque continua a fare paura, sono le famiglie isolate a causa della neve”, ha messo in chiaro il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. “La gente non può uscire di casa perché ci sono 2 metri di neve – ha continuato il primo cittadino – siamo stati svegli tutta la notte per risolvere il problema ma è necessario che arrivino le turbine per permettere di accedere e uscire dalle abitazioni”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.