Daniele Garozzo vince il premio della Gazzetta: “Andrà a Medici senza frontiere”

Sharing is caring!

garozzo-1-595x500

Daniele Garozzo, 24 anni, Oro olimpico di fioretto a Rio 2016

di Redazione

Alla fine l’ha spuntata lui. Daniele Garozzo, oro olimpico di fioretto a Rio 2016, porta a casa anche la vittoria nel contest lanciato da La Gazzetta dello Sport sulla medaglia che avesse più emozionato il pubblico italiano. Evidentemente è stata la sua, fatto non scontato perché a questi giochi di emozioni ne abbiamo avute parecchie. Anche a Catania, con l’argento di Rossella Fiamingo nel fioretto femminile, o con il “team siciliano” di scherma dove proprio il fratello di Daniele, Enrico, ha contribuito a portare a casa un’altro argento insieme al concittadino Marco Fichera e a Paolo Pizzo di Catania (chiude la formazione, bravissimo, il foglignate Andrea Santarelli). E come dimenticare, uscendo dai confini della Sicilia, la magnifica prestazione di Tania Cagnotto dal trampolino, argento e bronzo per lei, di Gegrorio Paltrinieri e Gabriele Detti, rispettivamente oro e bronzo nei 1500 stile libero, o le emozioni regalate dal volley e dal beach volley fino all’ultima giornata, quando per un pelo non si è portato a casa l’oro ma si gioisce comunque per due argenti storici? Insomma, le emozioni decisamente non sono mancate. Ma quella suscitata da Daniele ha vinto, forse perché accompagnata da una coscienza civile particolare, per come espressa sin dall’inizio del contest della Gazzetta: «Due erano i sogni della mia vita: uno si è realizzato il 7 agosto: a Rio. L’altro e’ diventare “medico”. Se riuscissi a salire sul podio della “competizione” indetta dalla Gazzetta, la metà del premio andrà a “Medici senza frontiere”. L’altro 50% lo darò a una struttura “La Tenda di Cristo” di Acireale che assiste ragazze madri e bambini disagiati».

Ebbene, la Gazzetta ha comunicato i risultati del voto e il vincitore del primo premio è stato proprio lui, Daniele. L’ha comunicato lo stesso atleta sul suo profilo Facebook, ribadendo la destinazione dei soldi con un pensiero anche alla drammatica situazione di queste ore in Centro Italia: «Ieri sera si è chiuso il sondaggio di Gazzetta.it e…abbiamo vinto! I 150mila € di premio li doneremo a “Medici senza Frontiere” (oggi in prima linea nelle zone terremotate) ed alla “Tenda di Cristo”. Vi terrò informati appena verrò contattato per ricevere la donazione. Vi ringrazio per avermi dato una mano a dare una mano. A prestissimo!». Forse la generosità di Daniele ha positivamente impressionato coloro che hanno partecipato al sondaggio, e in questo caso ben venga. A ventiquattro anni, quando ti senti il mondo in mano e cifre simili possono farti impazzire, la solidarietà vale doppio. Avanti così.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.