12182018FREEDOM FLASH:


Sicilia, nasce il Crocetta Bis. Scontro con area cuperliana del Pd

Nasce il Crocetta bis. Tra riconferme e new entry, ecco i nomi: Salvatore Calleri all’Energia, Roberto Agnello all’Economia, Nico Torrisi alle Infrastrutture, Paolo Ezechia Reale all’Agricoltura, Antonio Fiumefreddo ai Beni culturali, Nelli Scilabra alla Formazione e istruzione, Linda Vancheri alle Attività produttive, Patrizia Valenti alla Funzione pubblica ed anche vicepresidente, Mariarita Sgarlata al Territorio e ambiente, Michela Stancheris al Turismo, Lucia Borsellino alla Salute. Giuseppe Bruno va alla Famiglia e lavoro. Bruno avrà anche la delega alla Protezione civile.

Le deleghe sono state annunciate dallo stesso presidente Crocetta che ha convocato i giornalisti a Palazzo d’Orleans: “Ho il dovere di governare e lo sto facendo. Assumendomi i rischi di una decisione apparentemente autoreferenziale. Ho sentito i partiti, ma non si può parlare di rimpasto per un anno. So che il mio partito si dibatte in una questione interna legata alle liste. Non ho mai considerato chiusa la questione per quella parte del partito che non vuole dare i nomi”. Ma adesso è scontro interno. Il governo, infatti, potrebbe non avere la maggioranza all’Ars, per via dell’assenza dell’area cuperliana nella rosa dei sostenitori di questa fase politica e di governo di Crocetta.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.