Nuova Zelanda, la premier Jacinda Ardern si dimette: “Esausta dal ruolo”

Sharing is caring!

Jacinda Ardern, primo ministro neozelandese, ha annunciato le dimissioni da capo del governo e ha convocato le elezioni per il 14 ottobre. Ardern resterà in carica fino al prossimo 7 febbraio, quindi proseguirà con il suo mandato di deputata fino alle elezioni di fine anno. “Avere un ruolo così privilegiato comporta responsabilità, tra cui quella di sapere in quale momento sei la persona giusta per stare al comando e anche in quale momento non lo sei”, ha spiegato, specificando che si tratta di una decisione su cui stava riflettendo dall’estate.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.