Ucraina. Anonymous viola piattaforma russa RuTube: “Danni gravi”

Sharing is caring!

Il gruppo di hacker Anonymous ha reso noto di aver violato il servizio video russo RuTube. Lo riporta il canale informativo Ukraine Now. Secondo quanto riporta la fonte citata da Skytg24.it, è altamente probabile che “il servizio non verrà più ripristinato. Secondo quanto si legge, Anonymous “ha rotto la piattaforma video russa RuTube. Quasi il 75% dei database e dell’infrastruttura della versione principale, il 90% della copia di backup e il cluster di ripristino del database sono stati gravemente danneggiati. Ciò significa che RuTube probabilmente è perso per sempre”.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.