Naufragio di migranti nel Canale della Manica, 27 i morti

Sharing is caring!

Sono 27, secondo “fonti della polizia” citate dalla tv BFM, i morti nel naufragio di un’imbarcazione di migranti allargo di Calais, sulla Manica. Il primo ministro francese, Jean Castex, parla di “una tragedia”. L’imbarcazione sulla quale si trovavano i migranti era partita con l’intenzione di raggiungere la Gran Bretagna ma si è capovolta. Mentre il premier Castex parla di “tragedia”, il ministro dell’Interno, Gérald Darmanin, atteso sul posto, denuncia “il carattere criminale dei passeur che organizzano queste traversate”. La prefettura marittima della Manica e del Mare del Nord ha precisato che è ancora in corso un’operazione di soccorso per ritrovare altre persone eventualmente ancora in mare. Sono impiegati anche due elicotteri, un pattugliatore della Marina nazionale, una vedetta dei guardacoste e gommoni di salvataggio.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.