Paternò. Boom prenotati al Centro Vaccinale: 2000 in 8 giorni

Sharing is caring!

Dallo scorso 26 maggio ad oggi 3 giugno 2021 sono poco più di 2000 i cittadini paternesi prenotati al Centro Vaccinale approntato dall’Amministrazione Comunale paternese presso il Centro diurno “Un nonno per amico” di Viale Alcide De Gasperi a Paternò. Dei circa 2000 prenotati, ad oggi sono già oltre 650 i sieri inoculati. E da oggi 3 giugno, dopo l’ultima disposizione del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 generale Francesco Paolo Figliuolo, sono aperte le prenotazioni anche per gli over 16 anni. Dopo le prime ampiamente previste difficoltà date dalle numerosissime chiamate arrivate ai numeri messi a disposizione dai Servizi Sociali del Comune di Paternò, la situazione adesso sembra essersi pian piano stabilizzata. Qualcuno fa ancora fatica a prendere la linea a causa dell’apertura delle prenotazioni agli over 16, ma è consigliato riprovare solo qualche volta per poter interloquire con i numerosi operatori a disposizione, coadiuvati anche da un’operatrice professionista del call center GPI di Paternò.

“Comprendo perfettamente gli isolati malumori di qualcuno, ma posso garantire che il servizio prenotazione lavora senza sosta ed i numeri lo confermano – dichiara il sindaco di Paternò Nino Naso – a riprova di questo, durante il ricevimento al pubblico che svolgo nei miei uffici al quinto piano, talvolta mi è capitato di mostrare ai cittadini che vengono a trovarmi la sala operativa in cui sono posti gli operatori che rispondono alle telefonate. Tutti si sono dovuti ricredere rispetto ai dubbi iniziali. Abbiamo promesso serietà e serietà abbiamo messo in campo”.

Si ricorda che è possibile prenotare tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 14:00. Il Centro Vaccinale è aperto alle vaccinazioni dal lunedì al venerdì mattina e pomeriggio, mentre il sabato solo al mattino. I vaccini inoculati sono Moderna o in alternativa Pfizer. Le fasce di età servite sono dai 16 anni compiuti in su. Una volta prenotati, è consigliato portare con sé fotocopia del proprio documento d’identità in corso di validità e della tessera sanitaria. Si informa inoltre che dalla prossima settimana, il servizio di vaccinazione sarà potenziato garantendo non più 100 ma 120 vaccinazioni giornaliere. 

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.