Sicilia, Musumeci ci riprova. Ma in un comizio nel 2017 dichiarava: “Per me ultima campagna elettorale, non devo fare carriera”

Sharing is caring!

La notizia è di queste ultime ore. Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha deciso di ricandidarsi alla Presidenza. Lo ha dichiarato attraverso le colonne di Repubblica Palermo. Notizia rilanciata dalla gran parte delle testate giornalistiche siciliane. Musumeci ha pronunciato, nello specifico, queste parole: “Nel 2017 sono stato la sintesi di un centrodestra che non era certamente considerato vincente. È stata la prima grande vittoria in controtendenza nazionale. Oggi non sto governando da solo, siamo una squadra. Ed è una squadra che, tra mille difficoltà, sta provando a rimettere in piedi la Regione, fra tante macerie. Sento di non dover fermare questa azione e sono certo che nessuno vorrà favorire divisioni”.

Un’eventualità, quella di rivedere Musumeci in campo quale candidato, che ha fatto partire il tam tam politico sulla futuribile coalizione che potrebbe sostenere il governatore uscente. Fatte salve queste doverose premesse, sono in molti ad aver fatto notare che la decisione di Musumeci di “scendere nuovamente in campo” è nettamente in controtendenza con quanto dichiarato dallo stesso durante la campagna elettorale del 2017 che poi lo portò alla vittoria, sostenuto da tutto il Centrodestra. Emblematico quanto dichiarò Musumeci in uno dei comizi conclusivi, a Militello in Val di Catania, il Comune in cui Nello Musumeci è ancora residente ed in cui torna il più possibile, specie nelle pause estive dalla politica. In quella circostanza, tra le altre cose, con al fianco i fidatissimi Ruggero Razza e Gino Ioppolo, ebbe a dire che “Qui lo posso dire più che in qualsiasi altra località. Questa è la mia ultima campagna elettorale. Io lascerò la politica tra cinque anni, e sono orgoglioso di uscirne a testa alta. Non devo fare nessuna carriera politica, anzi, se avessi voluto credetemi ci sarei riuscito. Mi sarei potuto candidare alla Camera o cercare un posto al Senato e stare lontano dal fiato della gente sulla nuca. Ed invece ho deciso di compiere l’ultimo atto della mia vita al servizio della Regione Siciliana”. Delle ultime ore, invece, il cambio di rotta di Musumeci. (GUARDA IL VIDEO)

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.