Coronavirus, la pandemia galoppa negli Stati Uniti

Sharing is caring!

STATI UNITI – Nuovo record di contagi quotidiani da coronavirus negli Stati Uniti, 68.428 nelle ultime 24 ore. I decessi sono stati invece 974. Il totale sale rispettivamente a 3.560.364 e 138.201. Lo rende noto l’università americana Johns Hopkins. Le crociere sono sospese sino al 30 settembre in Usa. Lo hanno deciso i Centers for disease control and prevention (Cdc), l’agenzia sanitaria federale che protegge la salute. Il sito dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie Usa (Cdc) – punto di raccolta e diffusione delle informazioni sull’ andamento della pandemia da Covid-19 – non ha piu’ i dati provenienti dagli ospedali dell’ Unione sui nuovi casi che hanno richiesto il ricovero. Niente cifre sulle ospedalizzazioni, sulla disponibilita’ di letti nei vari reparti, sulla fornitura di respiratori artificiali, maschere o materiali protettivi per il personale sanitario e i malati stessi.

INDIA – L’India ha superato oggi il milione di casi segnalati di coronavirus, secondo i dati delle autorità locali. Terza nazione al mondo per numero di contagi dopo gli Stati Uniti e il Brasile, il gigante asiatico conta 25.602 morti per 1.003.832 casi confermati dall’inizio della pandemia, secondo i dati ufficiali pubblicati stamani dal ministero della Salute indiano. La seconda nazione più popolosa del pianeta ha registrato quasi 35.000 casi e 700 decessi aggiuntivi attribuiti al coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo il rapporto ufficiale.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.