Rissa dopo apprezzamenti a giovane a Ostia, muore 19nne ferito

Sharing is caring!

E’ morto il 19enne egiziano ferito gravemente durante una rissa davanti alla stazione Lido a Ostia. Il giovane, colpito all’addome con un’arma da taglio non ancora ritrovata, era stato trasportato in ospedale e sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Il giovane è deceduto oggi in ospedale. Dovrà rispondere di omicidio il padre della 15enne che martedì sera ha ferito il ragazzo morto oggi. L’uomo aveva colpito il ragazzo perchè insieme aveva rivolto apprezzamenti pesanti alla 15enne.

Da una primissima ricostruzione, sembra che la rissa sia nata perché il giovane e un amico avrebbero infastidito una 15enne italiana che ha chiamato il padre. L’uomo, con precedenti alle spalle, è arrivato in aiuto della figlia assieme al fidanzatino equadoregno della 15enne e a un conoscente. Ne è nata una lite sfociata con l’accoltellamento di due ragazzi egiziani di 21 e 19 anni. Entrambi sono stati portati in ospedale. Il 19enne è poi deceduto.  

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.