02232019FREEDOM FLASH:


Mattarella premia 33 cittadini per atti “eroismo” 2018

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito, motu proprio, trentatré onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a cittadine e cittadini che distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel soccorso, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella tutela dei minori, nella promozione della cultura e della legalità. Mattarella ha individuato alcuni casi significativi di impegno civile, di dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani.

Tra le 33 persone premiate c’è anche Riccardo Muci, l’agente della polizia stradale che il 6 agosto scorso cominciò ad aiutare le persone rimaste coinvolte nell’incidente sull’A14 durante il quale esplose un’autocisterna causando la morte di una persone ed il ferimento di altre 140. L’agente – originario di Copertino, in provincia di Lecce – era in servizio di controllo del territorio come capo pattuglia e fu tra i primi ad intervenire sul posto, fermando le persone che si trovavano a passare nella zona, anche sotto il cavalcavia autostradale. Durante le operazioni anche lui è stato travolto dall’esplosione riportando ustioni di primo e secondo grado. All’ospedale Bufalini di Cesena è stato sottoposto a intervento chirurgico a entrambe le braccia. 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.