Migranti, Tunisia non autorizza rimpatrio. In 45 persone restano

Sharing is caring!

L'ITALIA IN PRESSING SUI MIGRANTI MA L'EUROPA FA MUROPALERMO, 24 SET – Quarantacinque migranti tunisini, che dovevano essere rimpatriati oggi da Palermo a Tunisi, sono rimasti in Italia perché l’autorizzazione al rimpatrio dalla Tunisia non sarebbe arrivata. I migranti erano stati trasferiti dal centro trapanese di Milo all’aeroporto Falcone Borsellino, dove sono rimasti per ore. Ma alla fine non è stato possibile il rimpatrio in Tunisia. A 5 tunisini sono stati notificati i fogli di via e dovranno lasciare l’Italia in 7 giorni. Gli altri 40 sono stati riportati a Trapani.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.