05242019FREEDOM FLASH:


Catania, nave Diciotti. Cardillo (FdI): “Blocco navale”

Alberto Cardillo, coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia Catania

Alberto Cardillo, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Catania

Sulla questione legata agli eventi riguardanti la nave Diciotti ormeggiata al Porto di Catania, interviene il coordinatore provinciale etneo di Fratelli d’Italia, Alberto Cardillo: “Sono davvero intollerabili le pressioni che a più livelli si stanno portando avanti per permettere l’ennesimo sbarco di clandestini in Sicilia e nella provincia di Catania. Nel silenzio e nell’inerzia più assoluti dell’Europa, le cricche che sino ad oggi hanno lucrato sul business della cosiddetta accoglienza -dichiara Cardillo- stanno utilizzando ogni strumento possibile, financo le mistificazioni più assurde, per tornare a foraggiare in Sicilia il più grande campo profughi del Mediterraneo. Noi di Fratelli d’Italia ci opponiamo a tutto ciò e come da tempo ha affermato la nostra Presidente, Giorgia Meloni, urge l’immediato blocco navale a confine con le acque territoriali libiche e la creazione di Hotspot in Libia sotto legida internazionale”. 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.