Palermo, mangiano tonno rosso avariato: madre e figlia gravissime. Altre sei persone intossicate

Sharing is caring!

tonno-rosso-kNtD-U460609956983687XC-1224x916@CorriereMezzogiorno-Web-Mezzogiorno-593x443Otto persone sono rimaste intossicate a Palermo per aver mangiato del tonno avariato. Due donne sono state ricoverate in gravissime condizioni all’ospedale Civico. Una madre di 62 anni e la figlia di 32 anni sono state trasportate d’urgenza all’una di notte dopo un malore: a pranzo avevano mangiato del tonno rosso acquistato a Palermo da un ambulante in piazza Torrelunga. Altre sei persone sono stati ricoverate all’ospedale Cervello per aver mangiato del tonno acquistato a Isola delle Femmine. Su tutti e due episodi stanno indagando i carabinieri del Nas. La sindrome sgombroide colpisce quando si mangia pesce alterato contenente istamina.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.