04242018FREEDOM FLASH:


Sicilia, Musumeci chiude polemiche: “No ad aumento stipendi”

Nello Musumeci, governatore della Sicilia.

Nello Musumeci, governatore della Sicilia.

“In una situazione di grave crisi economica, gli stipendi già dignitosi non devono essere aumentati”. Così il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha risposto a una domanda dei cronisti sulle polemiche per la scelta del presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè di non prorogare il tetto di 240mila euro per i dirigenti del Parlamento siciliano in scadenza a fine anno, durante l’incontro con la stampa per il tradizione brindisi di fine anno.

Musumeci chiarisce anche sulle dimissioni dell’assessore all’Energia, Vincenzo Figuccia: “Non c’è alcuna crisi politica, naturalmente per le dimissioni dell’assessore Vincenzo Figuccia, anche perché il suo partito, l’Udc, ha confermato la fiducia alla maggioranza. Bisogna solo avere rispetto. Figuccia ha deciso di lasciare il ruolo con una lettera carica di umanità”. Così il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, parlando con la stampa durante l’incontro per il tradizionale brindisi di fine anno.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.