A Nicolosi nasce il museo della pietra lavica di Barbaro Messina

Sharing is caring!

A Nicolosi è nato il museo della pietra lavica ceramicata, si trova all’interno della ristrutturata scuola di artigianato guidata dal maestro Barbaro Messina. Una scuola nata anni fa grazie allo spirito di volontariato culturale dell’artista ed artigiano Messina, noto a livello nazionale ed internazionale per i suoi dipinti sulla pietra lavica ceramicata. Sul finire degli anni ’60 del Novecento l’artista paternese decise di andare oltre la tradizionale scultura sulla pietra lavica ed iniziò a creare le sue opere pittoriche direttamente sui frammenti di pietra lavica sottoposti poi ad un processo di ceramizzazione in forni ad alta temperatura. Nei suoi dipinti vi sono come temi ricorrenti: l’Etna, la Valle del Simeto, Paternò ed il territorio etneo. Messina nei decenni ha divulgato la sua tecnica artistica facendo crescere generazioni di artigiani, in particolare del territorio etneo.

Il maestro Barbaro Messina

Il maestro Barbaro Messina

A Nicolosi, dove gli hanno conferito la cittadinanza onoraria, ha realizzato molteplici mostre di artigianato ed arte, ed ha guidato e guida la scuola nella quale si sono formati giovani artigiani-imprenditori ed artisti. Messina afferma: “Ho collaborato con la precedente giunta guidata da Nino Borzì e continuo a collaborare con il nuovo sindaco Angelo Pulvirenti. A Nicolosi vi è uno spirito culturale super partes”. Adesso il suo sogno è quello di far continuare l’attività della scuola e far entrare il museo della pietra lavica nei circuiti internazionali. di Salvo Fallica per Repubblica

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.