Il centrodestra litiga, ma nei sondaggi è avanti a tutti

Sharing is caring!

Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini, leader dei maggiori partiti del centrodestra (Fratelli d'italia, Forza Italia e Lega Nord).

Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini, leader dei maggiori partiti del centrodestra (Fratelli d’italia, Forza Italia e Lega Nord).

Sondaggio choc nel giorno in cui la Corte Costituzionale si riunisce per decidere le sorti dell’Italicum. Il Centrodestra, seppur litigioso e sempre più diviso, appare nettamente la prima forte politica del Paese. La somma di Lega (13,5%), Forza Italia (13,4%), Fratelli d’Italia-An (4,2%) e altri di Centrodestra (2,1%) raggiunge il 33,2%, secondo gli ultimi dati sulle intenzioni di voto di Scenari Politici – Winpoll (sondaggio del 20 gennaio). Il Partito Democratico di Matteo Renzi crolla sotto il 30% e si ferma al 28,4. Altri di Centrosinistra al 2,5%. Ancora più lontano il M5S al 26,8%. Area Popolare di Angelino ferma al 2,8%, Sinistra Italiana al 3,9% e Rifondazione Comunista allo 0,6%. ALTRI all’1,8%.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.