Sicilia. Salvini vuole Buttafuoco candidato alla presidenza

Sharing is caring!

buttafuoco-foto“Ama e conosce profondamente la Sicilia – dice Angelo Attaguile, segretario nazionale diNoi con Salvini – Buttafuoco concreto, preparato, trasparente e senza ombre che potrebbero riemergere dal passato”. I due ne hanno già parlato un paio di mesi fa. Ma lo scrittore ha detto che preferisce continuare a fare il giornalista. Ma Attaguile non molla: “Io vi dico che tutti noi dobbiamo andare in pressing su di lui affinché accetti questa importante sfida volta al rilancio della nostra isola”. Attaguile torna a lanciare la candidatura dell’autore di Buttanissima Sicilia tra gli applausi dei circa cinquecento quadri dirigenti e militanti intervenuti a Montalbano Elicona alla prima convention regionale del movimento lanciato da Matteo Salvini all’inizio dell’anno. A fianco di Attaguile Giancarlo Giorgetti, presidente della Commissione bicamerale per l’attuazione del federalismo fiscale, e Armando Siri, responsabile economico di “Noi con Salvini” e ideologo in Italia della flat tax al 15%. “Ho sempre creduto in una Lega che potesse rappresentare l’intera nazione – continua Angelo Attaguile – e per questo da subito ho instaurato un rapporto di stima con Giorgetti quando era capogruppo della Lega alla Camera dei deputati e quando nessuno poteva mai immaginarsi i traguardi raggiunti oggi. E questa sala gremita ne è un’ulteriore testimonianza. Oggi lanciamo ufficialmente la campagna tesseramento”.

Leave a Reply

Submit Comment
*
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.