Guerra in Medioriente. Gli Usa frenano Israele: “Non possono disumanizzare gli altri”

Sharing is caring!

Gli attacchi di Hamas del 7 ottobre scorso non danno a Israele “la licenza per disumanizzare gli altri”, ha affermato il segretario di Stato americano Antony Blinken. Netanyahu boccia la tregua di Hamas e annuncia che Israele andrà avanti nella guerra fino alla “distruzione totale” della fazione islamica, con l’esercito che ha avuto l’ordine di avanzare verso Rafah. 

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.