Usa: I Dem hanno la maggioranza per approvare l’impeachment di Trump

Sharing is caring!

Donald Trump, presidente uscente USA.

I dem hanno presentato formalmente alla Camera l’articolo per l’impeachment di Donald Trump per aver incoraggiato l’assalto dei suoi manifestanti a Capitol Hill, che ha causato cinque morti e diversi feriti. Il capo di imputazione e’ uno solo: incitamento all’insurrezione.

Le quattro pagine del documento fanno riferimento alle sue false dichiarazioni di vittoria contro Joe Biden, alle sue pressioni sui dirigenti della Georgia per ribaltare l’esito del voto in quello Stato e il comizio in cui ha incoraggiato i suoi fan ad attaccare Capitol Hill.

Nancy Pelosi si e’ assicurata i voti sufficienti per mettere The Donald in stato d’accusa: almeno 218 deputati dem hanno firmato la mozione per l’impeachment, ossia la maggioranza semplice necessaria per approvare il provvedimento. Lo scrive Politico.

E la speaker della Camera ha annunciato ufficialmente che la House voterà domani la risoluzione sul 25/mo emendamento per rimuovere il tycoon dopo che i repubblicani hanno bloccato la sua discussione oggi. Dopo l’approvazione, ha spiegato, il vicepresidente Mike Pence avrà 24 ore per rispondere. In caso negativo, ha proseguito, “come passo successivo, andremo avanti portando in aula il provvedimento di impeachment. La minaccia del presidente all’America è urgente, e quindi lo sarà anche la nostra azione”. La “complicita’” dei repubblicani con Trump “mette in pericolo l’America’, ha detto ancora la speaker della Camera.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.