Zangrillo: “Berlusconi risponde in maniera ottimale alle terapie”

Sharing is caring!

La risposta alle terapie è ottimale. Ancora buone notizie sulla saluta di Silvio Berlusconi. Dopo quasi una settimana dal suo ingresso all’ospedale San Raffaele per il contagio da Covid, il leader di Forza Italia sta rispondendo in modo forte alle terapie. Ed è stato il professor Zangrillo a confermare il quadro clinico: “Ad una settimana dal ricovero” dell’ex premier Silvio Berlusconi “per la cura di polmonite bilaterale Sars-CoV-2 relata, si osserva una risposta ottimale alle terapie in atto”. Il bollettino di oggi di fatto conferma nella sostanza quello di ieri. Il professor Zangrillo aveva rassicurato sulle condizioni dell’ex premier: “L’evoluzione clinica dell’infezione polmonare si conferma favorevole. Tutti i parametri monitorati presentano valori molto confortanti“.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.