Paternò. l’AMA avvia censimento con distinzione fornitura

Sharing is caring!

L’Azienda Municipalizzata Acquedotto Spa di Paternò rimodula le bollette per l’approvvigionamento idrico. Nella prossima bolletta, infatti, gli utenti riceveranno due distinti documenti che serviranno ad effettuare un censimento delle utenze che da questo momento in poi verranno distinte in: “Domestiche residenti“ (con costi fissi più bassi) e “Domestiche non residenti”.

“Questo censimento rientra in quelle attività volte al controllo degli abusivi – dichiara il presidente di Ama, Andrea Lo Farò, che continua – Inoltre le novità della nuova articolazione tariffaria sono destinate a tutelare maggiormente i nuclei familiari della nostra città, ed è stata rivista anche la quota fissa, riducendola per le utenze che rientrano tra le attività commerciali ma che hanno bassi consumi (come ad esempio studi professionali, negozi di abbigliamento, negozi di ferramenta, negozi al dettaglio che utilizzano l’acqua sostanzialmente per i soli servizi). Ovviamente – conclude Lo Faro – è bene precisare che tale decisione è assunta in linea con l’attività politica e programmatica dell’Amministrazione Comunale”.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.