Paternò. Il Consiglio modifica lo statuto dell’AMA

Sharing is caring!

E’ passata col voto favorevole di 13 consiglieri comunali la proposta dell’opposizione che modifica lo statuto dell’Azienda Municipalizzata Acquedotto: si elimina il CDA composto da tre persone, per fare spazio all’Amministratore unico. Attualmente resterebbe in carica il presidente Andrea Lo Faro.

Passa anche la proposta con 12 voti favorevoli che vede l’esternalizzazione del servizio strisce blu da affidare attraverso bando pubblico per la durata di tre anni. Critiche le opposizioni.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.