Paternò. Il Pd chiarisce: “Nostro partito non è in Giunta”

Sharing is caring!

A chiarire il quadro il segretario del Partito Democratico Salvatore Leonardi che in una lunga nota pubblicata sul canale ufficiale del partito su Facebook chiarisce la questione legata alla presunta compresenza di Pd e Fratelli d’Italia nell’Amministrazione Comunale presieduta da Nino Naso. Qui di seguito la nota integrale:


Salvatore Leonardi, segretario Pd Paternò

Continua la migrazione di Rau (Vito Rau, ex assessore dell’Amministrazione Naso, ndr) ed ora approda alla “Associazione Culturale” che fin dai suoi primi vagiti si manifesta degna della peggiore Casa Pound visto il disprezzo che nutre nei confronti (ahimè) della cultura e di tutte le buone forme di garantismo, come se non fosse compito precipuo di un Partito Politico strutturarsi all’interno della società civile senza bisogno di associazioni che hanno solo il sapore di una fronda interna al proprio schieramento di appartenenza. Certo Noi del PD, così come tutte le persone che desiderano sempre migliorarsi, consultiamo il vocabolario della lingua italiana per evitare di fare strafalcioni quando scriviamo e parliamo!

Ed aggiungo che non sarebbe poi tanto male avere sempre a portata di mano un Trattato di Scienza Politica e un Galateo per avere chiaro quello che significa fare politica nei giusti toni, distinguendola da altre cose che nulla hanno a che fare con l’amministrazione di una città. Ma non è questa la cosa che ci interessa all’interno del dibattito politico cittadino!

In una recente intervista Rau fa tutto un ragionamento di sopraffina cultura politica a proposito di Consiglieri ed Assessori appartenenti o no a Fratelli d’Italia; evidentemente avranno in corso delle faide interne che non crediamo possano minimamente interessare la Città. Ma poi invece si avventura in altre considerazioni e continua a citare il PD (e lo fa diverse volte) e non avendo a portata di mano ne un vocabolario della lingua italiana ne tanto meno un Trattato di Scienza Politica, parla di Assessori del PD che non potrebbero coesistere insieme ai suoi di Fratelli d’Italia. Ebbene vogliamo ricordare a Rau ed a tutti che il PD non è direttamente impegnato in Amministrazione e non ha nessun Assessore in Giunta . Il rapporto di maggioranza che esiste deriva da una volontà popolare che nel 2017 ha sancito la vittoria a Sindaco di Naso ed alla quale i Consiglieri del PD per buona prassi politica e morale continuano a mantenere fede.

Piuttosto Rau come giustifica il fatto che la mozione di sfiducia vedeva insieme le sue truppe a braccetto con quelle dei 5 stelle , “merri e marvizzi” se poi dice che mai e poi mai potrebbe allearsi con costoro ? Potenza della Cultura Politica! Per ritornare al fatto che il PD non ha nessuna presenza in Giunta e non ha responsabilità amministrative dirette e visto l’arzigogolare di Rau, crediamo sia il caso che il Sindaco Naso faccia chiarezza su questa intrigata questione di Fratelli d’Italia dicendo chiaramente che nella Sua Giunta non ci sono rappresentanti di tale Partito.

Ad onor del vero durante il dibattito sulla mozione di sfiducia è stato detto e ripetuto diverse volte che in maggioranza ed in Giunta c’è Paternò On e non Fratelli d’Italia. Stomachevole e di bassissima levatura è poi la stoccata di Rau nei confronti del Presidente del Consiglio “Il sindaco può verificare se c’è qualcuno che nella sua maggioranza ha avuto problemi con la legge”. Non abbiamo nulla da dire sulla vicenda perché è sotto gli occhi di tutti e nello stesso tempo tutto viene fatto secondo i dettami della legge . Ma ora con la fresca Associazione Culturale Rau avrà modo di approfondire e studiare e sicuramente in futuro non proferirà affermazioni bislacche e di bassa lega del genere”.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.