Paternò, domani visita del console del Kazakistan in Sicilia

Sharing is caring!

E’ previsto per domani giovedì 18 giugno 2020 alle ore 11:00, presso gli uffici di rappresentanza del sindaco di Paternò Nino Naso a Palazzo Alessi, la visita istituzionale del nuovo Console Onorario in Sicilia del Kazakistan Alessandro Arborio Mella di Sant’EliaPer Paternò è un evento di grande importanza culturale e sociale. L’evento si inserisce nell’ottica del rafforzamento del dialogo culturale e diplomatico con Paesi esteri: per crescere le città debbono aprirsi al mondo, creare rapporti con altri luoghi d’Italia ed i Paesi esteri.

Il dialogo Paternò-Kazakistan era già stato lanciato lo scorso anno con la visita del sindaco di Paternò Nino Naso nello stato kazako, più precisamente nella città di Baikonur, in occasione della partenza nello spazio dell’astronauta paternese Luca Parmitano, che andò in missione come comandante della Stazione Spaziale Internazionale. In quella occasione il sindaco Naso aveva già instaurato dialoghi con l’Agenzia Spaziale Europea e con le Autorità locali della città kazaka dove vi è la base spaziale. A gennaio 2020 è nato il dialogo con il Console Arborio e con l’ambasciatore in Italia del Kazakistan, Sergey Nurtayev. Un lavoro di diplomazia culturale – quello con il Console Arborio – di cui si è occupato in prima persona il giornalista Salvo Fallica nel suo ruolo di esperto culturale del Comune di Paternò. Domani 18 giugno, dunque, il Console Arborio verrà in visita istituzionale a Paternò, avendo egli accolto il gentile invito da parte del Sindaco Naso. Nella prospettiva di implementare e rafforzare un interessante rapporto dialettico culturale con i Paesi esteri, l’evento nasce dal desiderio di questa Amministrazione Comunale di voler promuovere le occasioni di sviluppo sociali, culturali e turistiche della nostra città, che certamente è dotata di un ricco patrimonio storico, archeologico ed artistico degno di essere potenziato, conosciuto e divulgato, al fine di elevare il valore etico, sociale e culturale della comunità paternese.

Come detto, la visita istituzionale inizierà nella sede di rappresentanza del Comune di Paternò a Palazzo Alessi in Piazza Umberto, dove il Console Arborio sarà accolto dal sindaco Nino Naso. Seguirà un colloquio diplomatico tra il console ed il primo cittadino, ed insieme saluteranno le autorità civili e militari. Subito dopo vi sarà una sintetica conferenza con interventi del Console Arborio, del sindaco Naso e dell’assessore alla Cultura Rosanna Natoli. Gli interventi saranno coordinati dal giornalista Salvo Fallica. Tema degli interventi: “Cultura e turismo in Sicilia. Prospettive e sviluppo”. L’evento è realizzato nel pieno rispetto delle norme del distanziamento sociale e sarà aperto ai presidenti delle associazioni culturali ed ai media. Il Console Arborio sarà accompagnato dal sindaco in visita in alcuni luoghi simbolici sul piano culturale e storico di Paternò. L’incontro sarà preparatorio anche in vista delle iniziative culturali della futura visita a Paternò dell’Ambasciatore kazako in Italia.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.