11132019FREEDOM FLASH:


Telefonata Conte-Trump, discusse questioni bilaterali

Il presidente americano Donald Trump e il primo ministro italiano Giuseppe Conte hanno avuto una conversazione telefonica. Lo rende noto la Casa Bianca sottolineando come i due leader abbiano fatto il punto sulle questioni bilaterali tra Stati Uniti e Italia. E’ il primo contatto tra Trump e Conte dopo la nascita del governo giallo-rosso. Un portavoce del Dipartimento di Stato in una dichiarazione all’ANSA di mercoledì scorso aveva salutato il Conte bis sottolineando come gli Stati Uniti abbiano “fiducia nelle forti istituzioni democratiche dell’Italia” e siano pronti a proseguire “la stretta cooperazione con il nuovo governo” di Roma

Intanto il premier Conte prepara il discorso programmatico in vista del voto di fiducia di lunedì alla Camera e di martedì al Senato. E mentre si comincia a ragionare sulla manovra economica e si contano i dubbiosi per Palazzo Madama, si guarda anche a Bruxelles, dove oggi Paolo Gentiloni, candidato italiano per la Commissione Ue,ha avuto un faccia a faccia  con la presidente eletta Ursula von der Leyen. L’Italia ambisce agli Affari economici, anche se il Financial Times riferisce che Gentiloni sarebbe destinato a prendere il portafoglio della Concorrenza.

Il ministro degli Esteri e capo politico M5S, Luigi Di Maio, a quanto si apprende, ha convocato alla Farnesina una riunione – in corso – con tutta la squadra dei ministri del Movimento. La riunione è finalizzata a fare un punto sulle prime misure da mettere in campo nelle prossime settimane e, inoltre, sui provvedimenti pregressi rimasti in sospeso a causa della crisi. Ansa

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.