08222019FREEDOM FLASH:


Caso Lega-fondi russi, la Procura apre un’inchiesta

Resta alta la tensione sulla questione dei presunti fondi russi alla Lega. E mentre la procura di mIlanp apre una inchiesta nella quale risulta indagato anche il leghista Gianluca Savoini il confronto è teso anche a livello politico. Si schiera con il leader del Carroccio, Matteo Salvini, il premier Giuseppe Conte nella vicenda dei fondi russi sulla quale la procura di Milano ha aperto una inchiesta“Chiarisco a Anm e Csm che ho pieno rispetto per la magistratura e le indagini – ha detto il ministro della Interno, Matteo Salvini su facebook -, ma se cercate rubli a casa mia o nelle casse della Lega non li trovate. Io ritengo un errore le sanzioni economiche alla Russia, ma lo dico gratis”. E aggiunge: “mi viene il dubbio che stiamo dando fastidio a qualcuno”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.